Diy & Crafts

“Diy” gingerbread house with kids – “Diy” realizziamo la casetta di pan di zenzero con i nostri figli.

Ti è piaciuto? Condividi!

Trascorrere tempo insieme alla famiglia è l’attività più bella del mondo.

Il più bel periodo dell’anno è ormai arrivato. Tutto s’illumina, le strade, i negozi, le nostre case. Tra qualche giorno si comincerà a fare l’albero di Natale e a tirare fuori le decorazioni.
S’ inizia anche a pianificare un pò l’organizzazione delle feste, i vari menù di pranzo e vigilia, le gite fuori porta a visitare i mercatini e le attività casalinghe da fare in famiglia.

Qualche giorno fa siamo andati a fare una passeggiata a Ikea con mio marito, giusto per vedere le proposte natalizie per i decori. Finito il giro, a me piace fare sempre una toccata e fuga nel piccolo shop di gastronomia svedese. Ho acquistato alcune cose interessanti e giunta alla cassa mi ha attratta la famosa casetta di pan di zenzero che Ikea propone ogni anno. Vicino c’era anche un piccolo kit decorativo abbinato alla casa. Il tutto in offerta e in bella mostra!
Potevo non comprarli?

Io ho un’ottima ricetta per fare la casetta di pan di zenzero, ma ho pensato che a volte dobbiamo cedere alle soluzioni che ci semplificano la vita e ci permettono di godere dei bei momenti con serenità e libertà.
I bambini amano fare cose manuali, mia figlia adora cucinare, anzi più che altro adora sporcarsi le mani, quindi è stata entusiasta della casetta.

I biscotti che compongono la casa sono già tagliati, facilissimi d’assemblare e nel kit abbiamo trovato gli zuccherini colorati, la glassa bianca allo zucchero che servie per attaccare i vari pezzi e la glassa colorata per fare dei piccoli decori.

Per prima cosa abbiamo fatto un pò scaldare la glassa nel microonde, così da ammorbidirla e stenderla con più facilità, poi abbiamo incollato le pareti, il tetto e il comignolo del camino.

Finalmente siamo passate alla decorazione. Nel kit ci sono cristalli di neve fatti di zucchero e smarties di vari colori, insieme a tre tubetti di glassa bianca, rossa e verde. Così abbiamo decorato il tetto seguendo le linee già tracciate nel biscotto con la glassa bianca, abbiamo attaccato smarties e cristalli di neve e decorato porta e finestre con puntini rossi e foglioline verdi.

Liberare la fantasia senza paura di sbagliare, non fa niente se il risultato finale non sarà perfetto. La perfezione non conta, conta solo la qualità del tempo che si condivide con ci amiamo.

Quindi se siete in cerca di una simpatica attività da svolgere con i vostri bimbi, l’opzione casetta Ikea è da tenere senz’altro in considerazione. Certo non durerà granché nel tempo… dopo qualche giorno infatti le pareti si sono ammorbidite e la casa si è afflosciata. Potete farla un paio di giorni prima di Natale e magari usarla come centro tavola.

Buon inizio delle festività a tutti …

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...