Biscotti e Dolcetti Ricette Vegane

Deliziose caramelle di frutta senza gelatina

caramelle per bambini senza gelatina

Ti è piaciuto? Condividi!

Dimmi tu quale bambino non piacciono le caramelle! Di sicuro ci sarà qualche piccolino che storce l naso davanti alle caramelle, ma la maggior parte dei bimbi le adora. Ecco perché ti propongo una ricetta super facile, super veloce e super naturale per preparare in 5 minuti le caramelle a casa tua.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Qualche tempo fa ti parlavo della polvere di agar agar, un addensante vegetale, che sostituisce la classica colla di pesce del supermercato, se vuoi saperne di più ti suggerisco di leggere questo articolo. La ricetta delle caramelle, che ti propongo oggi prevede proprio l’ utilizzo della polvere di agar, che le trasformerà in gelatine di frutta.

deliziose catamelle gelèe con agar

Gl’ingredienti delle caramelle di frutta senza gelatina

  • Succo di frutta
    Puoi realizzarlo da te usando uno spremi agrumi o un estrattore, oppure puoi comprarlo già pronto, meglio se bio e senza zuccheri aggiunti. Io ho fatto un ix di tre gusti: mirtillo, lamponi e mela
  • Dolcificante a tua scelta
    Io ho usato 1 cucchiaino di sciroppo d’acero come faccio quasi sempre, ma ti lascio di seguito alcune idee di sostituzione.
    – 1 cucchiaio di sciroppo d’agave
    – 3 cucchiaini di marmellata a tua scelta*
    – 2 cucchiaini di zucchero
    – 2 datteri medjool senza nocciolo*
    * nel caso decidessi di usare uno di questi due ingredienti, ricordati di frullare il composto qualche secondo con il minipimer prima di portarlo a ebollizione.
  • Polvere di agar agar
    L’ addensante vegetale di cui ti parlavo prima, che puoi trovare nei supermercati più forniti, in tutti i supermercati biologici della tua zona e online.

    – Gl’ingredienti che ho usato –
    Succo biologico
    Sciroppo d’acero
    Polvere di agar agar

    – Gli attrezzi che potresti usare –
    Estrattore
    Minipimer
    Stampi in silicone per caramelle

Guarda il video

Come preparare le caramelle di frutta senza gelatina

Combina insieme gl’ingredienti. In un pentolino versa tutti gl’ingredienti: il succo di frutta, il dolcificante che hai scelto e la polvere di agar. Mescola tutto. Nel caso in cui tu abbia deciso di dolcificare con marmellata, o datteri, frulla il composto con un frullatore a immersione.

Porta a ebollizione. Porta i tuoi ingredienti a bollore su un fuoco dolce, mescolando e lascia sobbollire per 1 minuto.

Lascia raffreddare. Versa il liquido caldo in una ciotola, o in una teglia, oppure in stampi in silicone con delle forme carine e lascia raffreddare fino a temperatura ambiente, poi conserva in frigo per circa sei ore. Noterai che già dopo pochi minuti il composto risulterà gelatinoso, ma tu comunque non ti fare ingannare e aspetta con pazienza.

Forma le caramelle. Capovolgi la teglia in un piatto e lasciavi scivolare la gelatina di frutta. Tagliala a quadratini per formare le caramelle. Puoi spolverizzare le gelèe con poco zucchero se lo desideri, ma ricordati di farlo appena prima di mangiarle, altrimenti lo zucchero a contatto con la gelatina si scioglierà come neve al sole!

Conserva in frigo. Puoi conservare le caramelle di frutta in frigo per una settimana ben chiuse in un contenitore.

Se la ricetta ti è piaciuta, prenditi un momento per lasciare un commento e condividerla nei tuoi social. Vienimi a trovare anche su YouTube, Instagram e nella pagina Facebook.

Seguimi anche qui nel blog, dove posto regolarmente due articoli a settimana con ricette, consigli, diy, tutorial, ecologia.

Ti ringrazio dal profondo del mio cuore per aver trascorso un pò del tuo tempo a leggere il mio articolo. A presto.
Azzurra.

Sharing Is Caring

Altri dolcetti

Salva il pin e condividilo

Jelly Candy pinterest

Ricetta

[recipe title="Caramelle di frutta senza gelatina" servings="25" preptime="5 min" cooktime="1 min" rating="★★★★★" image="https://dolcezzeemagia.com/wp-content/uploads/2021/10/caramelle-per-bambini-senza-gelatina.jpg"]
[recipe-ingredients title=”Ingredienti”]
– 200 ml succo di frutta bio
– 1 cucchiaio (15 gr) sciroppo d’acero
– 2 cucchiaini (7 gr) di polvere di agar agar[/recipe-ingredients]
[recipe-directions title=”Procedimento”]
1. Metti tutti gl’ingredienti in un pentolino.
2. Mescola finchè la polvere di agar si sarà sciolta.
3. Porta a ebollizione e lascia sobbollire a fuoco dolce per un minuto.
4. Versa il composto in una ciotola e lascia raffreddare.
5. Fai riposare le caramelle in frigo per 6 ore circa prima di mangiarle.
6. Le caramelle di frutta si conservano in frigo per una settimana chiuse in un contenitor.[/recipe-directions]
[recipe-ingredients title=”Sostituzioni”]
– 1 cucchiaio di sciroppo d’agave
– 2 cucchiaini di zucchero
– 3 cucchiaini di marmellata a tua scelta*
– 2 datteri medjool senza nocciolo*
* Nel caso decidessi di usare uno di questi due ingredienti, ricordati di frullare il composto qualche secondo con il minipimer prima di portarlo a ebollizione.[/recipe-ingredients]
[recipe-notes]Puoi spolverizzare le tue caramelle di zucchero appena prima di mangiarle, altrimenti lo zucchero, a contatto con la gelatina, si scioglierà. [/recipe-notes][/recipe]

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...