Diy & Crafts Inverno Natale

Ghirlanda di Natale, decorazione fai da te

ghirlanda di natale decorazioni fai da te

Ti è piaciuto? Condividi!

Casette in carta naturale, alberi in nero, pom-pom in lana bianca, semplici elementi che mescolati insieme realizzano una deliziosa ghirlanda di Natale, una decorazione fai da te per regalare alla tua casa quel certo Hygge vibe, che oggi viene tanto apprezzato.

Quanto mi piace il fai da te! Io farei tutto da me … sempre. Come ben sai, ahimè, questa cosa non è possibile, il sempre è un concetto molto fugace per una mamma che lavora. Ecco perché sono alla costante ricerca di ricette e cose carine, che siano anche facili e veloci da realizzare per rendere la vita di tutti i giorni più piacevole, leggera, sana.
Oggi ti propongo una deliziosa decorazione natalizia, che si realizza in pochi minuti, utilizzando materiale di riciclo, che di certo avrai già a casa e che ha quel certo Hygge vibe che va tanto di moda in questo periodo.

ghirlanda di natale decorazioni fai da te

Ghirlanda di Natale, decorazione fai da te – Materiali

  • Cartoncino
    Io ho scelto di usare due colori di cartoncino, naturale e nero.
  • Lana
  • Spago
  • Matita e gomma da cancellare
  • Righello
  • Pistola per colla a caldo
    La colla a caldo è molto utile quando si devono realizzare progetti fai da te. Le pistole le puoi trovare ovunque, dai supermercati, alle cartolerie, ai negozi di bricolage e su Amazon.
  • Forbici
  • Brillantini spray (facoltativo)
    Io ho usato questi brillantini spray per spruzzare i pom-pom e dargli un tocco di luce, ma questo è un passaggio facoltativo. Anche questi potrai trovarli nelle cartolerie, nei negozi di bricolage e on line. Ti lascio il link di Amazon, se vuoi dare un’occhiata.

Ghirlanda di Natale, decorazione fai da te – Step by Step

Progettazione

Prendi le misure.
– Misura lo spazio in cui intendi mettere la tua ghirlanda, cosi eviterai di realizzarne una che sia troppo corta, o troppo lunga (lavoro inutile!!).
– Misura la distanza tra un decoro e l’altro, assicurandoti di considerare almeno 10 cm di spago vuoto sia all’inizio che alla fine, per poter appendere la ghirlanda.

Scegli i soggetti
– Decidi quali soggetti usare per animare la tua ghirlanda. Ti suggerisco di non scegliere tante cose diverse, secondo me “tre” è li numero perfetto. Ti offre varietà, sobrietà ed eleganza.
– Scegli i colori e i materiali che userai. Io ho deciso di usare il cartoncino e la lana in tonalità molto sobrie.
– Decidi l’ordine in cui disporre i tuoi decori. Io ho scelto d’iniziare e finire con l’alberello.

Realizzazione

Taglia lo spago.
Taglia il filo di spago secondo la misura del spazio che hai scelto dove appendere la tua ghirlanda.

Realizza il template.
Crea un template dei decori che intendi utilizzare. Io ho optato per una casetta e un alberello. Li ho disegnai in un foglio di carta a quadretti e poi li ho ritagliati. Puoi anche stampare delle forme già pronte della misura che preferisci.

Ritaglia le forme.
Una volta pronti i tuoi template, ricalca in ogni cartoncino il numero di forme che ti serve per completare la tua ghirlanda e poi ritagliale.

Fai i pom-pom con la lana.
Realizzare i pom-pom è semplice. Ti lascio sotto il video che ti spiega come fare. Ti basterà avvolgere la lana tra le dita e legarne un’ estremità. Taglia con la forbice l’estremità opposta e accorcia i fili che sono più lunghi per avere un pom-pom perfetto! Io ho poi spruzzato questi pom-pom con dei brillantini spray per dare un pò di luce. Sono molto belli e molto delicati. Se decidessi di usarli, ricordati di sbattere bene la bomboletta prima di spruzzare così avrai sempre una fuori uscita omogenea di brillantini.

Monta la ghirlanda
Usando la colla a caldo, attacca tutti i tuoi decori seguendo l’ordine che avevi già scelto e la distanza che avevi già misurato, ricordando lo spazio vuoto, che avevi incluso per poter appendere la tua ghirlanda.

Come appendere la ghirlanda di Natale

Quando si arriva al momento cruciale di appendere le cose, io mi stresso da morire. Ho sempre paura di sbagliare, di bucare il muro e rovinare la pittura. Se invece decido di usare lo scotch, dopo un pò cade tutto giù perché non ha la forza di sostenere bene le cose che desidero appendere.
Dunque, nella ricerca della soluzione migliore, ho scovato dei simpatici ganci adesivi, trasparenti. Sono favolosi! Li attacchi, sono resistenti e non si notano e ci sono in tante misure per sostenere il peso di oggetti diversi.
Io ne ho attaccati due alle due estremità della mensola dove ho deciso di appendere la mia ghirlanda e li lascerò sempre attaccati, pronti per essere riutilizzati. Ti lascio li link su Amazon così dai un’occhiata.

ghirlanda di natale decorazioni fai da te

Se la ricetta ti è piaciuta, prenditi un momento per lasciare un commento e condividerla nei tuoi social. Vienimi a trovare anche su YouTubeInstagram e nella pagina Facebook.

Seguimi anche qui nel blog, dove posto regolarmente due articoli a settimana con ricette, consigli, diy, tutorial, ecologia.

Ti ringrazio dal profondo del mio cuore per aver trascorso un pò del tuo tempo a leggere il mio articolo. A presto.
Azzurra.

ghirlanda di natale decorazioni fai da te

Altri diy

Ghirlanda di Natale

Difficoltà:Beginner

Decorazioni fai da te

Realizza in poche mosse una deliziosa decorazione natalizia ispirata al Natale hygge.

Materiali

  • Forbici
  • Colla a caldo

Istruzioni

  1. Misura lo spazio in cui mettere la ghirlanda e taglia lo spago.
  2. Scegli la forma dei decori che userai e anche l’ordine in cui posizionarli.
  3. Crea i template dei decori su un foglio a quadretti e ricalcali sui cartoncini, poi ritaglia tutto.
  4. Realizza i pom-pom di lana attorcigliando la lana alle dita. Lega con un filo un’estremità e taglia con la forbice l’estremità opposta. Accorcia i fili più lunghi e spruzza i pom-pom con brillantini spray.
  5. Attacca i tuoi decori allo spago usando la colla a caldo e seguendo l’ordine che avevi deciso.
  6. Appendi la tua ghirlanda usando ganci adesivi trasparenti.
Parole chiave:Diy&Crafts, Fai da te, Natale, Riciclo, Hygge

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...