Creme & Frostings Ricette vegane Torte

Crostata senza uova con lemon curd

crostata con lemon curd

Ti è piaciuto? Condividi!

La crostata è uno dei dolci più confortevoli che esistano secondo me. Perfetta per la merenda, per la colazione, come dolce di fine pasto e come coccola quando ci si sente giù.

Anche prepararla è terapeutico e rilassante. Si impasta con lentezza, si farcisce con semplicità, cuoce a fuoco dolce e si mangia in compagnia.

CONDIVIDI QUEST’ARTICOLO

Guarda il video

Lo so ci sono infinite ricette per la pasta frolla, ma io cerco sempre di evitare di usare le uova perché non le posso mangiare e quindi questa ricetta è senza uova, ma non solo. Sto cercando anche di sperimentare con le varie farine. Spesso mi si chiedono ricette senza glutine, o a basso contenuto di zuccheri, o con farine di cereali, o di grani antichi, così sperimento sempre.

Trattare farine diverse richiede alcuni accorgimenti, alcune di esse vogliono più liquidi e altre meno, in alcuni casi l’olio è più indicato del burro. Comunque in generale fare cambiamenti che si allontanano dalla classica ricetta comporta sempre un pò di rodaggio, questo tienilo a mente se vuoi tentare anche tu di apportare qualche cambiamento ad una vecchia ricetta che usi da tanto tempo.

Pasta Frolla

Per preparare questa pasta frolla ho deciso di usare la farina di farro, che ha una quantità di glutine inferiore rispetto alla classica farina di frumento. Ti lascio qualche consiglio utile per usarla al meglio.

  • Lavorarla poco. Come ti dicevo questa farina contiene meno glutine, di conseguenza è meno elastica della farina di frumento e tende un pò a spezzarsi. Quindi il segreto è lavorarla poco. Giusto il tempo di amalgamare gl’ingredienti insieme.
  • Usare liquidi freddi. Quando la impasti, è meglio se usi ingredienti liquidi a basse temperature, così l’impasto rimarrà sodo e risulterà meno appiccicoso.
  • Lasciare riposare l’impasto. Quando l’impasto sarà pronto, assicurati sempre di lasciarlo riposare almeno mezz’ora prima di utilizzarlo, così stenderlo sarà più facile.
  • Ovviamente puoi usare la farina di farro per tutte le tue preparazioni, ma da il suo meglio nella creazioni di prodotti secchi, come le crostate e i biscotti. Questa ricetta infatti è perfetta anche per preparare semplici biscotti secchi, che risulteranno leggeri e friabili e che ti consiglio di decorare con poco cioccolato fuso, o con frutta secca.

Dopo averla usata questa prima volta, ho cominciato a comprarla più spesso. Mi piace molto il profumo intenso che sprigiona, mi fa tornare in qualche modo indietro nel tempo, quando ogni cosa aveva un odore ben definito.

Cos’è il Lemon Curd

Il lemon curd è una crema al limone di origine inglese. Questa crema viene usata per farcire i classici dolci che si consumano durante il popolare rito del tè: tartellette di pasta frolla, torte, scones e fette di pane tostato. Una vera delizia!

Anche questa ricetta nasce originariamente con le uova e, tanti anni fa, la preparavo anche io così. Poi ho scoperto di essere intollerante alle uova e ho cominciato a trovare e creare alternative.

Questa deliziosa farcitura molto fresca si prepara mescolando acqua, zucchero e amido insieme fino a formare una crema che cuocerà qualche minuto su un fuoco dolce. Una volta pronta la base della crema bisognerà aggiungere il succo e la scorza del limone e un pò di burro. Io ho aggiunto anche una puntina di curcuma in polvere per ricreare il colore originale dell’uovo.

Come ti dicevo la ricetta classica prevede l’uso del limone, ma nulla ti vieta di sostituirlo con l’arancia e creare così un profumato orange curd. In questo caso io ometterei l’uso della curcuma dato che il succo dell’arancia colorerà meravigliosamente la crema.

Come preparare la crostata con lemon curd

Preparare la crostata con lemon curd è semplice. Comincia col preparare la pasta frolla, che farai riposare in frigo mezz’ora. Ricordi? Il riposo renderà l’impasto più elastico.

Una volta trascorso il riposo, stendi la pasta con il matterello, mettila in una teglia antiaderente (io ho usato questa) e bucherella il fondo. In casi come questo in cui la crostata ha come farcitura una crema, la base s’infornerà vuota, ma per evitare che gonfi in cottura, bisogna mettere sulla base un peso.

Ti spiego come faccio io. Copro la base con un foglio di carta forno e poi sulla carta forno verso del semplice riso, o ceci secchi. In commercio puoi trovare anche dei fagioli adatti a questo proposito. Sono in ceramica, ti lascio il link qui se vuoi dare un’occhiata.

Mentre la base si raffredda puoi preparare il lemon curd seguendo i pochi passaggi di cui abbiamo discusso prima.

Infine non ti resta che farcire la crostata e decorarla.

Idee per decorare la crostata con lemon curd.

Per decorare questa deliziosa crostata con lemon curd le possibilità sono non dico infinite, ma comunque tantissime.

– Io ho optato per fragole fresche, fette di limone e ciuffi di rosmarino. Il rosmarino è uno dei miei preferiti in cucina. Lo uso spesso perché è bello da vedere, profumato e ne ho una siepe in giardino!!

– Un’altra idea molto graziosa è quella usare i mirtilli al posto delle fragole e ciuffi di menta fresca.

– Una salsa alla frutta è un’altra valida opzione. In questo caso ti suggerisco di preparare la salsa e lasciarla raffreddare del tutto prima di colarla sulla crostata. Direi che i frutti di bosco sono la scelta ideale dato che si sposano bene con il lemon curd.

Salsa di frutta


– Semplice panna montata. Esatto, con la semplicità non sbagli mai e se poi vuoi dare un tocco in più anche alla panna, puoi aromatizzarla con scorza grattugiata di limone.

– Se invece hai tempo e voglia di cimentarti in una ricetta un pò più impegnativa, puoi preparare una meringa all’italiana e poi fiammare le punte con la torcia da cucina. Io non ho mai preparato questa versione perché la base della meringa originale prevede l’utilizzo l’uovo, ma vorrei testare la meringa di acquafaba, ovvero l’acqua di conservazione dei ceci. Suona strano come ingrediente vero? Se t’interessa saperne di più, fammelo sapere nei commenti, così magari scrivo un intero articolo su quest’argomento.

Ricetta

[recipe title="Crostata con Lemon Curd" servings="6" preptime="40 mins" cooktime="45 minutes" " rating="★★★★★" image="https://dolcezzeemagia.com/wp-content/uploads/2021/03/crostata-con-lemon-curd-3.jpg"]
[recipe-ingredients title=”Ingredienti per la Pasta Frolla”]
– 150 gr farina di farro
– 100 gr farina tipo 2
– 30 gr zucchero di canna
– 7 gr lievito per dolci
– scorza grattugiata di un limone biologico
– 60 ml latte vegetale
– 80 ml di olio di oliva[/recipe-ingredients]
[recipe-ingredients title=”Ingredienti per il Lemon Curd”]
– 130 gr zucchero
– 40 amido di mais
– 300 ml acqua
– succo di 1 limone
– scorza grattugiata di 2 limoni
– 30 gr burro vegetale
– un pizzico di curcuma[/recipe-ingredients]
[recipe-directions title=”Pasta Frolla”]
1. Mescolare le polveri e la scorza del limone insieme.
2. Aggiungere il latte vegetale freddo e mescolare fino a formare grossi grumi.
3. Aggiungere l’olio e mescolare ancora fino a far amalgamare tra loro gl’ingredienti.
4. Lasciar riposare coperta in frigo per 30 minuti.
5. Preriscaldare il forno a 180°C.
6. Stendere la pasta con il matterello senza lavorarla troppo. Bucherellare la base e coprire la superficie con un foglio di carta forno e con un peso sopra (riso o fagioli da forno).
7. Infornare per 30 minuti, poi eliminare carta forno e peso e cuocere ancora per 10 minuti.[/recipe-directions]
[recipe-directions title=”Lemon Curd”]
1. In un pentolino mescolare lo zucchero e l’amido.
2. Aggiungere l’acqua e sciogliere i grumi.
3. Cuocere mescolando a fiamma dolce per 5 minuti.
4. Togliere dal fuoco e aggiungere, il succo e la scorza dei limoni, il burro e infine la curcuma. Mescolare
5. Farcire la crostata con frutta fresca piacere e fette di limone.[/recipe-directions] [/recipe]

Spero tanto che questa ricetta ti piaccia e che scriverai un commento per farmi sapere cosa ne pensi.
Ti suggerisco anche di dare un’occhiata alle altre ricette che ti propongo e di iscriverti gratuitamente nel mio blog.

Inoltre se hai trovato questo contenuto interessante ti chiedo di condividerlo nei tuoi social e di venirmi a trovare nel canale YouTube, su Instagram e nella mia pagina Facebook.

Iscriviti gratuitamente in questo blog e rimani sempre aggiornato sugli ultimi post, ricette, tutorial di Dolcezze e Magia

Salva il pin

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...