Biscotti e Dolcetti Ricette Vegane

snack sano – barrette di avena fatte in casa

barrette di avena fatte in casa

Ti è piaciuto? Condividi!

Le barrette di avena sono uno snack fantastico, ricco d’ingredienti buoni come avena e burro di arachidi naturale e privo di zuccheri raffinati. Lo adorerai, non ti servirà il forno e sarà pronto in pochi minuti, perfetto sia per te che per i tuoi bambini.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

In questo periodo ho sempre voglia di mangiucchiare cose sfiziose per merenda. Queste barrette sono perfette, ricche di proteine vegetali, buonissime e anche pratiche da portare con me in giro, a lavoro, o anche la mare, per una pausa dolce e sana sotto l’ombrellone.

Gl’ingredienti della barrette di avena fatte in casa

  • Avena.
    Fantastica avena, il cereale più ricco di proteine. Ti mantiene sazia per lungo tempo ed è versatile, puoi aggiungerla a preparazioni sia dolci che salate.
come usare l'avena
  • Burro di arachidi.
    Come l’avena anche il burro di arachidi è ricco di proteine vegetali. Ha un gusto buonissimo ed è considerato un alimento perfetto per gli sportivi. Ovviamente in commercio potrai trovare tante valide alternative, ma io ti consiglio di prepararlo a casa. Ti lascio la mia ricetta linkata qui, ti basterà un unico ingrediente: le arachidi.
  • Sciroppo d’acero.
    Non troverai nessun dolcificante raffinato in questa ricetta. Io ho usato lo sciroppo d’acero perché mi piace il suo gusto, ma potrai sostituire con il miele, o con lo sciroppo d’agave.
  • Cannella e Sale.
    Questi due ingredienti ti serviranno rispettivamente a dare una nota profumata e a bilanciare i sapori e la dolcezza. Se non sei amante della cannella, puoi anche sostituirla con la vaniglia, o con scorza di arancia grattugiata.
gl'ingredienti per preparare le barrette di avena

Come preparare le barrette di avena

Preparare queste deliziose barrette di avena non potrebbe essere più semplice. Ti servirà solo una ciotola e una forchetta, o un cucchiaio di legno se preferisci.

Sciogli. In una ciotola versa il burro di arachidi e lo sciroppo d’acero. Fai riscaldare al microonde per circa 20 secondi, il calore renderà il burro di arachidi più cremoso e sarà più facile mescolare tutti g’ingredienti insieme.

Mescola. Adesso aggiungi il resto dei tuoi ingredienti, avena, cannella e sale e mescola finchè non saranno ben amalgamati. Io mi sono aiutata con il cucchiaio di legno, il suo manico lungo ti faciliterà il lavoro 😉

Appiattisci. Versa il composto ottenuto in una teglia coperta di carta forno, poi stendilo e appiattiscilo. Una volta pronto metti in frigo per un’ora a rassodare.

Taglia. Infine non ti resta che tagliare le tue barrette, avvolgerle singolarmente nella carta forno, o in involucri di cera d’api (ti spiego in questo post di cosa si tratta) e conservarle in frigo dove dureranno fino a due settimane. Uno snack davvero buonissimo e decisamente sano.

barrette di avena fatte in casa

Suggerimenti

Puoi anche arricchire le tue barrette di avena, aggiungendo frutta secca, come le noci, o le mandorle, o le nocciole e anche frutta disidratata, mirtilli, uvetta, chips di banana. Puoi anche creare una versione più “golosa” di queste barrette di avena, usando le gocce di cioccolata.

Se non sei amante del burro di arachidi, o in famiglia avete qualche allergia, potrai sostituirlo con il burro di mandorle, che è altrettanto facile da preparare a casa (eccoti la ricetta), o con qualsiasi altro burro di frutta secca o semi oleosi.

Io credo fermamente che usare ingredienti semplici, che spesso sono già nella dispensa sia il segreto del successo. Quindi se ti manca qualcosa non preoccupare, all’interno del post ho cercato di lasciarti svariate alternative agli ingredienti che ho usato io e che tengo in dispensa perché mi piacciono e non mi mancano mai.
Nella vita di ogni giorno credo che anche tu, come me, sei alla ricerca di cose buone, che si preparano in poco tempo e che si possono realizzare senza dover fare viaggi al supermercato. E’ fantastico leggere una ricetta e scoprire che di lì a pochi minuti potrò realizzarla e … gustarla!

Conclusioni

Spero che queste barrette ti siano piaciute e che le proverai. Fammi sapere in un commento cosa ne pensi e, se hai deciso di arricchirle, scrivimi cos’hai usato. i piace sempre prendere spunto dalle vostre idee.

Un’ultima cosa, se hai trovato questo contenuto interessante ti chiedo gentilmente di condividerlo nei tuoi social e di venirmi a trovare nel canale YouTube, su Instagram e nella mia pagina Facebook.

Seguimi anche qui nel blog, dove posto regolarmente due articoli a settimana con ricette, consigli, diy, tutorial, ecologia.

Ti ringrazio dal profondo del mio cuore per aver trascorso un pò del tuo tempo a leggere il mio articolo. A presto.
Azzurra.

Iscriviti gratuitamente in questo blog e rimani sempre aggiornato sugli ultimi post, ricette, tutorial di Dolcezze e Magia

Salva il pin e condividilo

snack sano barrette di avena fatte in casa

Ricetta

[recipe title="Barrette di avena fatte in casa" servings="10" preptime="5 mins" rating="★★★★★" image="https://dolcezzeemagia.com/wp-content/uploads/2021/07/barrette-di-avena-proteiche.jpg"]
[recipe-ingredients title=”Ingredienti”]
– 190gr burro di arachidi
– 100 ml sciroppo d’acero
– 200 gr avena
– 2 gr sale
– un pizzico di cannella in polvere o vaniglia[/recipe-ingredients]
[recipe-directions title=”Procedimento”]
1. Metti in una ciotola il burro di arachidi e lo sciroppo d’acero. Riscalda i due ingredienti in microonde per 20 secondi, o a bagnomaria finchè il burro di arachidi sarà molto cremoso.
2. Mescola i liquidi insieme e aggiungi il resto degl’ingredienti: avena, sale e cannella o vaniglia.
3. Forma l’impasto aiutandoti con un cucchiaio di legno o una forchetta e poi versalo in una teglia ricoperta di carta forno. Appiattisco bene così da creare una superficie omogenea e metti in frigo per circa un’ora.
4. Togli l’impasto dal frigo e dividilo in barrette. Per comodità puoi impacchettare le barrette singolarmente. Si conserveranno in frigo per due settimane.[/recipe-directions][/recipe]

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...