Diy & Crafts

Pasqua fai da te, idee facili e veloci per la tavola

Ti è piaciuto? Condividi!

Pasqua è proprio alle porte, mentre ero alla ricerca di qualcosa di speciale per la mia tavola, mi sono imbattuta in un paio d’idee così carine che di certo riproporrò per i miei familiari per il pranzo di domenica.

La prima delicatissima idea è per il centro tavola, realizzato con gusci di uova e fiori freschi, idea della famosa Martha Steward, il suo sito è sempre ricco di eleganza e fantasia:

    Gusci d’uova floreali

 da marthasteward.com

Semplice da realizzare, magari con qualche piccola modifica.
Noi in Italia non abbiamo le uova bianche e mi scocciava un pò pitturale, oggi però mi trovavo da Leroy Merlin con mio marito e, guardando in giro, ho trovato dei vasetti piccolissimi di terra cotta, l’esatta misura di un porta uovo, perfetti per il mio centro tavola di gusci d’uova italiane (!), così li ho comprati. Vi farò vedere il risultato quando tutto sarà pronto, magari usando fiori freschi del mio giardino!!
Dunque:

Occorrente:
gusci d’uova vuoti
porta uova
acqua
fiori freschi

Come fare:
Rompete le uova proprio in punta e svuotatele, lavatele con acqua saponata (una disinfettatina male non fà!) e lasciatele asciugare.
Una volta asciutte adagiatele con cura e delicatezza nei vostri porta uovo e riempiteli con acqua, infine mettetevi dentro i fiori freschi che avete scelto.

La seconda idea che mi ha davvero entusiasmata, è da abbinare a un pranzo a buffet, informale, magari in campagna, o per un BBQ, oppure da proporre con i dolci, cosa che farò io!!

                                                                                                                                      Carotine Party

  da Spoonful.com

Non sono altro che posate di plastica verdi racchiuse dentro tovaglioli arancioni legati all’estremità superiore con lacci che ho trovato sempre oggi da Leroy Merlin 🙂

Immaginate di servirle insieme a una fetta di torta casalinga, semplice e genuina come una crostata, o magari la torta della nonna, o magari, data la ricorrenza, una deliziosa torta di carote.
Quindi

Occorrente:
posate di plastica verdi
tovaglioli arancioni misura normale
legacci morbidi per piante

Come fare:
Ripiegate il tovagliolo in un rettangolo, e adagiatevi le posate diagonalmente all’angolo sinistro. Copritele con il lembo sinistro del tovagliolo, poi piegate anche l’angolo destro formando un triangolo e ricoprite anche con il lato destro del tovagliolo i manici delle posate

Con due fili di legacci morbidi attorcigliati tra loro fermate il tovagliolo

Io farò tesoro delle idee trovate nel web e quando avrò tutto pronto condividerò con voi il risultato.
Buon divertimento a tutti e Buona Pasqua.

P.s. Come mi fa notare un’aminca, Serena (potete leggere il suo comment sotto il post), anche noi in Italia in effetti abbiamo uova bianche. Si tratta di galline ormai rare, ma se vi và di ricercarle potete provare nei mercatini di paese, o da qualche allevatore che nel pollaio ha proprio questa specifica gallina “dalle uova bianche”!

Colgo l’occasione per invitare tutti voi, per quanto possibile, a sceglire uova 0, ovvero biologiche, oppure 1, o 2, ovvero uova di galline allevate a terra, nel rispetto della loro vita e anche della nostra salute!

A presto.

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...

5 commenti

  1. Le idee sono meravigliose… però ti vorrei fare una precisazione: non è vero che in Italia le uova bianche non co sono, sono quelle delle galline ovaiole e sono completamente bianche, non si trovano magari al supermercato, ma in un mercato, da quei signori che vendono solo le uova le troverai sicuramente. Se ne trovano poco in circolazione poichè provengono da galline, le ovaiole appunto che stavano quasi comparendo, una di quelle razze antiche ma che ora stanno cercando di salvaguardare ed incrementare!!! Che si vede che sono una insegnante? Ti ho fatto una lezione….. scusa scusa…

  2. Si, conosco queste galline a dire il vero, ma come dici tu stessa, sono molto rare, invece in America per esempio l'uovo bianco è la quotidianità. Da noi, se vuoi fare questo centro tavola, vai al supermercato con la speranza che le persone scelgano uova 0, o 1, o al massimo 2!! povere galline 🙂

  3. Il tuo blog è delicatissimo e dolcissimo, mi piace molto, sembra di sentire l'odore dello zucchero filato. Complimenti, Francy

  4. […] Pasqua fai da te, idee facili e veloci per la tavola […]

  5. […] Pasqua fai da te, idee facili e veloci per la tavola […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: