Ricette Base

La pasta frolla

Ti è piaciuto? Condividi!

Una cosa che non dovrebbe mai mancare in un ricettario che si rispetti è un’ ottima ricetta di pasta frolla per crostate. Tempo fa ne ho scovata una e desidero condividerla con voi perché fra le tante provate questa fa davvero la differenza …

Come dicevo sopra, questa ricetta è specifica per fare le crostate. Esistono infatti vari tipi di frolla per i vari utilizzi. L’impasto per le crostate (per l’appunto!) è un impasto morbido e friabile, delicato al palato, quello per i biscotti che andranno decorati con pasta di zucchero o ghiaccia invece ha una consistenza decisamente più pesante, mentre quello per i biscotti semplici da mangiare sarà ancora diverso e così via!!

Pasta Frolla
250 gr farina 00
100 gr zucchero a velo
125 gr burro freddo a cubetti
2 tuorli

Procedimento
Io uso il bimby per amalgamare gl’ingredienti e per chi lo possiede, seguite esattamente l’ordine in cui li ho scritti e poi azionate a vel. 5 per 30/40 sec.
Per chi non ha il bimby, niente paura, seguite sempre l’ordine degl’ingredienti facendo un buco al centro delle polveri e mettendovi dentro burro e uova e poi amalgamate tutto con le mani fino a ottenere un impasto omogeneo. Occorreranno pochi minuti.
Non appena l”impasto sarà pronto, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo per mezz’ora circa. su un foglio di carta

Un piccolo consiglio, quando stendete la pasta fatelo direttamente su un foglio di carta forno e prima di farcire bucate con i rebbi della forchetta tutta la base così non gonfierà.

Con questa quantità potete ricoprire una teglia da 20 cm e vi rimane pasta per le classiche strisce di rifinitura e anche per qualche decoro da spargere qua e là come ho fatto io.
Per la farcitura io ho usato la marmellata (scontatatissimo ripieno, ma sempre gustoso!), ma solo perchè avevo finito la nutella, come avrete capito dalla quantità di ricette sull’argomento, io sono un’amante del cioccolato, ma se volete un altro piccolo suggerimento davvero delizioso, spalmate la base di nutella e poi versatevi sopra una generosa dose di crema pasticcera, infornate a 180° per 30 minuti e vi leccherete i baffi!!

A presto!

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...