Torte

Chocolate Cheese Cake

Ti è piaciuto? Condividi!

Chissà perchè finisco sempre col proporre ricette a base di cioccolato, è la mia passione nonostante io non ne possa mangiare …

Ingredienti per la crosta
150 gr di biscotti tipo oreo (vanno bene anche i ringo tutti al cioccolato con il ripieno bianco)
30 gr di burro fuso

Ingredienti  per il ripieno
340 gr cioccolato fondente a pezzetti
680 gr di philadelphia a temperatura ambiente
200 gr zucchero
3 uova a temperatura ambiente
1 bustina di vanillina
240 di sour cream o yogurt bianco a temperatura ambiente

Ingredienti per la ganache
115 gr di cioccolato fondente a pezzetti
80 ml panna liquida
1 cucchiaino di burro

Procedimento per la crosta
Preparate una teglia a cerniera di 25 cm di diametro imburrata e infarinata (io uso la farina spray e un foglio di carta forno solo nella base). Tritate i biscotti e amalgamevi il burro fuso e poi pressate l’impasto nel fondo della teglia fino a coprirlo per intero compreso un cm di bordo.
Coprite con un pò di pellicola e mettete in frigo e accendete il forno a 180°.

Procedimento per il ripieno
Sciogliete il cioccolato a bagno maria o al microonde e mettetelo da parte affinchè si freddi e iniziate a mixare la philadelphia nella planetaria (anche il semplice frullino va benissimo :-).
Quando sarà liscia e senza grumi aggiungetevi lo zucchero e amalgamatelo e poi il cioccolato fuso, che avrà avuto nel frattempo qualche minuto per raffreddarsi. Unite le uova, uno per volta, assicurandovi che ogni uovo si amalgami bene all’impasto prima d’inserire il successivo (circa 30 sec. per uovo),infine unite la vanillina e la sour cream, o lo yogurt.
Tirate fuori dal  frigo la crosta al cioccolato e versatevi sopra l’impasto al formaggio, poi prendete una teglia più grande che possa contenere comodamente la teglia dove avete posto la torta e poggiatevela sopra.
Vi chiederete perchè?????
In pratica durante la cottura, l’impasto rilascia del liquido, in questo modo eviterete di sporcare il forno.
Infornate nel ripiano centrale del forno per circa 55 minuti. Una volta sfornata la torta,  staccate i bordi con un coltello e lasciate freddare completamente prima di metterla in frigo coperta con pellicola per circa due orette prima di finire l’opera con l’aggiunta della ganache.

Procedimento per la ganache
La ganache si prepara nel modo classico, mettete un pentolino sul fuoco con la panna, il cioccolato e il burro e fate sciogliere e amalgamare tutti gl’ingredienti senza farli bollire. Togliete dal fuoco e riprendete la torta dal frigo, versatevi sopra la ganache e, dopo qualche minutino, rimettete il tutto in frigo almeno per una notte prima di servire il vostro dolce.

La ricetta, come quasi tutti le ricette inglesi e americane che vi ho proposto finora, l’ho presa dal sito di JoyofBaking, per me una certezza quando desidero che un dolce straniero riesca senza ombra di dubbio!!!!

Il decoro che vedete vicino la torta l’ho confezionato per decorare il pacchetto di un piccolo regalino per una bimba. Queste coccarde sono semplicissime da realizzare, le spiegazioni le troverete qui insieme a un sacco di altre cose deliziose.

La fantasia è un mondo senza confini, non dimentichiamolo …

Passo e chiudo e bon appetit ….

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...