Torte

Carrot Cake … la mia preferita!

Ti è piaciuto? Condividi!

Qualche tempo fa con mio marito siamo andati a passeggio per il mercatino delle pulci che viene allestito una volta al mese nel paese dove vivo.
Non appena l’ho visto da lontano, seduta in macchina mi sono scoraggiata, era talmente piccolo che la passeggiata sarebbe durata meno di cinque minuti, ma il clima era meraviglioso, non c’era freddo e splendeva il sole, così abbiamo iniziato a camminare tra le bancarelle.
Vedi un pò, come spesso accade le cose belle ti capitano tra le mani quando meno te lo aspetti …

Le due tazze della foto sono degli anni quaranta, mai usate, porcellana bagnata in argento.
E’ stato amore a prima vista … peccato non aver trovato anche la zuccheriera, o ancora meglio sarebbe stata la lattiera, che avrei usato come vaso!!

Carrot Cake
100 gr noci spezzettate
340 gr carote grattuggiate
260 gr farina 00
1 cucchiaino (tsp) di bicarbonato
1 1/2 cucchiaini (tsp) di lievito
1/2 cucchiaino (tsp) di sale
1/2 cucchiaini (tsp) di cannella in polvere (anche se io ne mette sempre solo 1/2!!!)
4 uova grandi
300 gr zucchero
240 ml olio di semi di girasole
1 bustina di vanillina

Procedimento
Iniziate con l’accendere il forno a 180°, mettendo la griglia nella parte centrale. Imburrate e infarinate due teglie da 20/23 cm e mettete un disco di carta fono solo nella base.
Grattugiate le carote e spezzetate le noci e mettete tutto da parte.
In una ciotola mettete la farina, il bicarbonato, il lievito, il sale, la cannella e la vanillina,mentre in un’altra ciotola o nel recipiente della planetaria usando lo strumento foglia, mettete le uova intere e frullate per circa un minuto. Gradualmente aggiungete lo zucchero a pioggia continuando a frullare finchè l’impasto non avrà assunto un colore chiaro ecrescerà di volume, diciamo circa 3 – 4 minutini 🙂
Aggiungete l’olio e continuate a frullare solo finchè non si sarà amalgamato e la stessa cosa fate con le polveri, frullate quel tanto necessario affinchè si amalgamino, non di più.
A questo punto prendete una spatola, o un cucchiaio di legno e a mano mescolate nell’impasto le carote e le noci.
Dividete l’impasto nelle due teglie e infornate per circa 30 minuti, fate la prova stecchino ovviamente!
Una volta sfornate, lasciate raffreddare le torte prima di farcirle.

E cosa sarebbe una torta di carote senza un delizioso Cream Cheese Frosting? Connubio perfetto!
Per la ricetta cliccate QUI .
Se desiderate farcire la torta come ho fatto io, in modo diciamo più … casalingo così da far vedere ciò che la torta è, dovrete dimezzare la dose, se invece preferite ricoprire tutta la torta per ottenere un lavoro più rifinito ed elegante, allora eseguite la ricetta completa.
In entrambi i casi vi assicuro che il successo è assicurato!

Qualche anno fà in verità avevo già postato nel blog una ricetta di torta di carote, ma era una versione italiana più adatta ai “piccoli”, questa invece è american style e io la preferisco, ha un sapore più deciso e definito, forse per via delle noci, o per la cannella e al contempo un gusto tanto delicato da sciogliersi in bocca.
Potrei senza fatica annoverarla tra i vari dolci come “La Mia Preferita” nonostante sia del tutto priva di cioccolato, che in genere io prediligo!!!
A presto …

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...

1 commento

  1. Ciao, ti abbiamo \”scoperta\” dall'altra Azzurra…Il tuo blog è proprio carino e delicato…La tua torta sembra buonissima e le tue tazze del mercatino sono davvero splendide! Se ti va, passa da noi che c'è un piccolo pensiero per te.Chiara e Eli

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: