Uncategorized

Sorpresine, o biscotti alle mandorle!

Ti è piaciuto? Condividi!

Salve a tutti, desideravo tanto condividere con voi queste delizie …

Fragrante pasta frolla con un’aggiunta di mandorle tritate e un cuore morbido alla nutella.
Ad essere sincera le sorpresine nascono come biscotti, il cui impasto viene suddiviso in palline della stessa misura che vengono fatte riposare circa mezz’ora in frigo per poi essere infornate, ma io avevo la vena creativa in modalità ON e le ho dato sfogo così le ho facite, mmmmh!!
Vorrei che posteste assaggiarle tramite lo schermo, ma non temete, vi lascio la ricetta che sono certa apprezzerete.

Ingredienti
200 gr farina 00
100 gr zucchero
100gr burro a pomata
1 uovo
100 gr mandorle tritate grossolanamente (con o senza buccia vanno bene comunque)
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
nutella quanto basta

Procedimento
Prima di tutto tritate le mandorle grossolanamente, dopo di che impastate tutti gl’ ingredienti insieme, come si fa con la classica pasta frolla.
Io ho usato il bimby. Per chi lo possiede, mettete le mandorle nel boccale e dategli qualche colpetto di turbo, aggiungete il resto delle polveri e mescolate tutto con una spatola così da amalgamare bene tutti gl’ingredienti. Fatto questo potete inserire l’uovo e il burro e azionare il bimby 30 sec. vel. 5.
A questo punto se decidete per il tipo ripieno, imburrate e infarinate due teglie da 12 per muffin piccoli e iniziate a creare la base facendo delle palline con la pasta che schiaccerete poi nel palmo della mano creando dei dischi e mettetene uno dentro ogni foro, così

riempiteli con una generosa dose di nutella

e infine, con la stessa tecnica delle palline schiacciate fate dei tappi e coprite ogni dolcetto


Se invece optate per la soluzione biscotto, fate semplicemente le palline e disponetele in due teglie piatte per biscotti coperte con carta forno.
In entrambi i casi, mettete i dolci in frigo per mezz’ora a riposare e nel frattempo accendete il forno a 180° circa.
Trascorso il tempo di riposo, infornateli per 18/20 minuti (dipende dal vostro forno).
Appena freddi, potete a piacere spolverali con zucchero a velo, o granella di mandorle, o scaglie di cioccolato, al solito usate la fantasia, 🙂

Per questa ricetta devo ringraziamento una persona speciale, sto parlando di Lina, una cugina di mia suocera e come mia suocera è una persona davvero deliziosa, nonché abile pasticcera e donna dal cuore d’oro. Grazie mille Lina.

A presto!

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...

5 commenti

  1. Come si a resistere alla nutella???? No no proprio non si può!!!

  2. Devo provare a farle!Mi salvo la ricetta e uno di questi giorni ci provo.

  3. Nono con la nutella non me li dovevi fare, ora dovrò provarli per forza !!!! Complimenti sono venuti un amore ^_^

  4. Ciao Azzurra, ho letto il tuo commento sui buondi' e proprio non ti so dire perche' non ti sono venuti benissimo!!! Io ho seguito alla lettera la ricetta e devo dire che anche se non troppo belli esteticamente sono venuti una vera delizia, chi li ha mangiati ne e'rimasto entusiasto!!! Complimenti per queste sorpresine devono essere una vera delizia con quel cuore di nutella, e anche tutti i tuoi dolci sono molto belli e fatti con tanta precisione!!! bravissima un abbraccio!!!

  5. Ciao Azzurra, grazie di essere passata dal mio blog! Ti ringrazio per i complimenti..la maggior parte delle foto sono state fatte da me (e lo scrivo), altre prese dal web ma, cosa molto impornate, metto sempre la provenienza.In bocca al lupo per il giveaway!Silvia

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: