Uncategorized

Black Bottom Cupcakes

Ti è piaciuto? Condividi!

Vi capita di fare una lista delle cose che volete fare?
Questi deliziosi cupcakes erano nella mia lista da tempo e allora domenica mattina, avendo un pò di tempo a disposizione, ho pensato di provarli …

Molto buoni! Sono particolari perchè fondono insieme due tipi diversi d’ impasto, quello della cheese cake, che si va a sposare alla perfezione con un panettone al cioccolato direi unico comunemente chiamato “wacky”, spassoso. Probabilmente quest’impasto è stato ideato durante la seconda guerra mondiale, quando le scorte di latte, uova e burro erano minime e bisognava razionarle, infatti quest’ ingredienti sono totalmente assenti, mentre il cioccolato gli regala un gusto meraviglioso e profumatissimo.

Per realizzare questi cupcakes si procede in due tempi, ma don’t worry sono davvero molto semplicie e veloci!

Black Bottom Cupcakes

Ripieno al Cream Cheese
227 gr philadelphia (rigorosamente a temperatura ambiente 🙂
65 gr zucchero
1 uovo grande
1/2 teaspoon (cucchiaino) di estratto di vaniglia,

Wacky Batter (impasto spassoso)
195 gr farina 00
200 gr zucchero
30 gr cacao amaro
1 teaspoon (cucchiaino) di bicarbonato
1/4 teaspoon di sale
240 ml acqua
80 ml olio di semi  (a vostra scelta)
1 tablespoon (cucchiaio da tavola) di aceto bianco
1 teaspoon di caffè espresso o estratto di vaniglia puro ( io metto il caffè e ci sta una meraviglia!!!)

Procedimento
Accendete il forno a 180° e iniziate a pesare tutti gl’ ingredienti e a mettere 12 pirottini nella teglia da cupcakes

Procediamo con il ripieno al Cream Cheese. Mettete la philadelphia nella planetaria (lo sbattitore classico va benissimo) e iniziate a impastarla finchè non sarà cremosa e priva di grumi.

Aggiungete il resto degl’ ingredienti, zucchero, uovo ed estratto di vaniglia e impastate a velocità media finchè non formeranno una crema liscia e consistente

Mettete il Cream Cheese da parte e procediamo col preparare il panettone della base.

In una ciotola capiente mescolate tutte le polveri insieme e in un’altra fate la stessa cosa con i liquidi, dopo di che unite le due cose, così

e mescolate finchè avrete formato l’impasto, non più di un minutino, non dovete mescolare troppo.
Avrete questo risultato

Adesso potete mettere l’ impasto nei pirottini. Io mi aiuto con un ice cream scoop, è veloce e pulito, e ogni pirottino riceve la stessa quantità d’ impasto, ma due cucchiai andranno benissimo!
Riprendete i ripieno al Cream Cheese e mettetene un cucchiaio sopra ogni cupcake

Infornate per circa 25 – 30 minuti, ma comunque fate la prova dello stecchino per accertarvi che siano cotti.
Se non finiscono subito, potete conservare queste delizie coperte con carta stagnola in frigo per 3 – 4 giorni.

Anche questa ricetta, come molte, l’ ho trovata nel fantastico sito Joy of Baking.
E’ già da un pò che scrivo in queste ricette straniere le quantità di alcune cose in teaspoon e tablespoon, unità di misura inglesi per i dolci. Ho deciso di farlo perchè in giro ormai si trovano facilmente questi cucchiaini

da sinistra verso destra abbiamo Tablespoon – Teaspoon – 1/2 Teaspoon – 1/4 Teaspoon.
Se vi piacciono questi dolci stranieri e ne avete l’occasione vi suggerisco di acquistarli, sono utili.

A prestissimo con le prossime delizie.

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...