Torte

Nutellotta … gnam, gnam

Ti è piaciuto? Condividi!

Salve a tutti qualche giorno fa ho sentito parlare per la prima di una torta davvero interessante: la nutellotta!
Già il nome basta a far capire l’ingrediente che vi è alla base …! quindi dovevo assolutamente provarla e così sabato l’ho fatta per portarla a lavoro in occasione della Pasqua (e già, ho lavorato purtroppo, ma non è andata poi così male!).

Questo dolce nasce a Napoli e ne esistono diverse varianti. Io ne ho provata una con il cioccolato fuso nell’impasto, ma ve ne sono altre che non lo prevedono. Farò la prova e poi vi aggiornerò! Per quanto riguarda questa, vi posso dire che si tratta di un morbidissimo panettone farcito con la famosa Morte Deliziosa, ma in proporzioni diverse che fanno la differenza nel rendere il dolce deciso e corposo.
Fate la prova, è interessante vedere come gli stessi ingredienti possano creare sapori tanto diversi.

Nutellotta
250 gr cioccolato fondente
100 gr burro
100 ml latte
100 gr zucchero
4 uova
200 gr farina
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento
Primo passo è quello di accendere il forno a 180°, poi  procedete a sciogliere il cioccolato al microonde, o come vi viene meglio e poi aggiungete il burro e lasciate che anche questo si sciolga bene, dopo di che, versate il latte a filo e mescolate fino a creare una crema liscia e densa e lasciatela raffreddare.
Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero e quando saranno spumosi e chiari aggiungetevi la crema di cioccolato, amalgamate e unite al composto la farina setacciata con il lievito. Vi suggerisco di fare quest’aggiunta in tre riprese così la farina ha modo d’incorporarsi bene al composto. Infine montate a neve gli albumi e con delicatezza aggiungeteli a mano all’impasto, girando (come al solito 😉 dal basso verso l’altro!
Versate in uno stampo di 24cm imburrato e infarinato e cuocete per circa 30 minuti … prova stecchino abbligatoria (anzi a pensarci bene, devo andare a comprarli perchè me ne sono rimasti non più di tre!!!)

Ingredienti per la farcia
400 gr nutella
200 gr mascarpone
50 gr gocce di cioccolato (assolutamente facoltative)

Procedimento
Il procedimento è semplice, basta mescolare la nutella con il mascarpone e infine aggiungere le gocce di cioccolato se le desiderate.

A questo punto siete pronti per farcire il vostro dolce. Alle volte ci sono dolci pesanti che possono essere spostati una volta pronti. Io pensavo che qusto fosse uno di quei dolci …
Errore!
State attenti il pds è molto morbido e potrebbe sgretolarsi un pò ai lati, quindi trattatelo con delicatezza e create la torta direttamente sul piatto da portata con se fosse una torta di compleanno, perchè non potrete spostarla rischierebbe di rompersi tutta (com’è successo a me!).

Per la decorazione potete sbizzarrirvi, io ho pensato ai togo e ai pavesini per il bordo, poi ho spalmato un velo di farcia anche sulla superfice e l’ho spolverata con molliche dello stesso panettone e al centro vi ho piazzato un bocciolo di cioccolato plastico.
Non avevo molte pretese, era un dolce che doveva essere più mangiato che ammirato e inoltre avevo poco tempo a disposizione, ma voi se volete potete anche coprirlo con il mmf  e utilizzarlo come base per i vostri lavori, di certo non farete brutta figura, anzi …

Scusate non ho le foto della fetta, vi lascio un altro scatto dell’unica foto che ho potuto fare.

A presto!

P. S. Buona Pasqua a tutti!

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...

1 commento

  1. ma che torta goduriosa!!!!!!!complimenti davvero, ottima ricetta e bellissima presentazione!!!a presto,ciaooooooooooooooo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: