Creme & Frostings

Dita di Troll … per una merenda spaventosa!!

Ti è piaciuto? Condividi!

Che dire, ormai Halloween è alle porte e anche se NON è nostra usanza festeggiare (infatti NON E’ una nostra ricorrenza, non mi stanco mai di ricordarlo), ormai i bambini sono contagiati dall’atmosfera che si respira anche a livello mediatico …. quindi … Dita di Troll

Già da qualche giorno mio figlio non faceva altro che dirmi :”mamma la fai una torta che la porto all’asilo?”
Non ha mai chiesto dolci da quando è nato, quindi per una volta che mi chiede una torta potevo mai tirarmi indietro?? 🙂

Il fatto è che i bambini non mangiano le classiche torte farcite, figuriamoci le torte decorate con la pasta di zucchero (come avrebbe voluto lui), quindi ho pensato di fare una semplice ciambella e lasciare a lui il compito di decorarla sarebbe stato carino e divertente. Così ho preparato una ciambella all’acqua ricoperta con una semplicissima glassa al cioccolato e ho lasciato l’onore al mio ometto di decorarla con m&m e marshmellow a forma di zucca.

Prima


Dopo


Come regalino per i compagnetti di classe ho pensato che sarebbe stato carino fare qualcosa di un pò spaventoso e allo stesso tempo gradito a piccoletti di 5 anni.
Cosa meglio dei biscotti??
Ho colorato la frolla di arancione e pitturato le venature della pelle di nero, ho usato una mandorla spellata per fare l’unghia, ma quando ho aggiunto la marmellata per fare il sangue che sgorgava dalle ferite mio figlio non ha retto … “no mamma, che schifoooo!” quindi niente sangue.
I bimbi hanno gradito e anche mio marito ….
Vi lascio le ricette di glassa e biscotti.
Glassa al cacao
6 cucchiai colmi di cacao
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di latte
50 gr di burro
Procedimento
Mettete in un pentolino il latte, lo zucchero, il burro e infine il cacao setacciato e ponete il pentolino su un fuoco dolce, fate sobbollire, mescolando, per circa 5- 10 minuti e la glassa è pronta.
                                                 
Dita di Troll
100 gr burro
280 gr farina 00
1 cucchiaio di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 uovo medio
1 bustina di vanillina
100 gr zucchero a velo
 q. b. mandorle spellate
colorante in gel (facoltativo)
marmellata (facoltativo)
Procedimento
Premetto che io ho usato il bimby, mettendo tutti gl’ingredienti insieme e impastando a velocità 5 per 40 sec., ma se non si possiede il bimby …
Mettete il burro a pezzetti in una ciotola e unitevi la farina, l’uovo, lo zucchero, il lievito, la vanillina, il sale e il colorante se desiderate colorare la pasta e amalgamate il tutto.
Formate una palla che continuerete a lavorare per un pò, finchè la pasta non risulterà liscia e omogenea.
Avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigo per circa 30 minuti.
Trascorso il tempo per il riposo riprendetela e formate un lungo salsicciotto che taglierete in diversi pezzi che peseranno ognuno circa 25 gr. Beh cercate di dare a ogni pezzetto la forma di un dito modellando le nocche e rigandolo con un coltellino per ricreare le pieghe naturali della pelle (che io poi ho pitturato di nero per essere spaventose!). Attaccate su ogni dito una mandorla spellata per ricreare l’unghia e disponeteli su una teglia coperta di carta forno a una distanza di circa 2 cm uno dall’altro.
Mettete la teglia in frigo per circa 10 minuti e nel frattempo fate riscaldare il forno a 180°.
Infornate per 20 minuti.
Se la mandorla dovesse saltare, vi suggerisco di attaccarla con una punta di cioccolato sciolto anche nel microonde. Una volta asciutto, il cioccolato manterrà ben salda la mandorla.

Buon Halloween …

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...

2 commenti

  1. Spaventose,ma ti sono venute benissimo,sembrano vera.Complimentissimissimi!!

  2. La torta è bellissima, ma le dita fanno davvero impressione, saranno state un successone. Complimenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: