Torte per bambini

Pirate Treasure Chest Cake

Ti è piaciuto? Condividi!

Salve a tutti, come vanno le vacanze? Per me ancora sono ben lontane, ho ancora due settimane piene zeppe di cose da fare e poi forse il meritato riposo … però così mi sento viva!

Ecco a voi l’ultimo lavoraccio, un forziere dei pirati pieno di gioielli …

Ho preparato tre strati di marble cake ognuno dei quali è stato spennellato con sciroppo di zucchero alla vaniglia e farcito con crema paradiso di cui ora vi darò la ricetta e ricoperti con chocolate frosting … deliziosa!
Il coperchio invece l’ho realizzato in pasta di cereali, quella del Boss delle Torte (anche di questa posterò la ricetta) in due strati tra i quali ho spalmato una dose non troppo generosa del frosting usato per la copertura.
I gioielli li ho poggiati su un velo sottile di mmf per evitare che si sporcassero con l’impasto della copertura.

Il nome “Ruben” l’ho scritto con biscotti di semplice frolla che poi ho ricoperto di  sugarpaste tentando di ricreare l’effetto piratesco dei barili in legno, delle porte cerchiate d’oro, delle mappe dei tesori e delle bandiere con i teschi.

Alcuni dettagli, come la mappa, li ho disegnati con semplici pennarelli alimentari, altri invece li ho dipinti diluendo il colorante in gel con pochissima vodka pura. Infine la sabbia l’ho ricreata sbriciolando molto finemente dei frollini.

Insomma direi che è venuto fuori un lavoretto discreto e anche abbastanza pesante … ammazza trasportarla èstata una vera impresa! Mentre guidavo per recarmi all’appuntamento con mrs. Rose, mia madre, infortunata in un piede, cercava di reggere questa mega torta meglio che poteva. Ha sudato freddo per tutto il tragitto percorso a 35/40 km orari poverina!! Grazie mammina.

Ok, adesso un pò di numeri …

Sciroppo di zucchero alla vaniglia
100 gr zucchero
50 ml acqua
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Procedimento
Mettete lo zucchero e l’acqua in un pentolino e portate a bollore. Lasciare sobollire per qualche istante e poi spegnere la fiamma e aggiungere l’estratto di vaniglia.
Lo sciroppo è pronto. In pratica da gusto, ma non bagna troppo il dolce, lo ammorbidisce, come sapete ci sono alcuni tipi d’impasti che non sono adatti ad essere bagnati come il classico pds.

Crema Paradiso …
… semplice ma delizosa …
200 ml panna fresca
2 cucchiai colmi di buon miele.

Procedimento
Montate la panna e prima che raggiunga la durezza desiderata aggiungete i cucchiai di miele e finite di montare. E’ pronta da gustare!!!

Pasta di cereali modellabile …
…per modellare i vostri progetti più ambiziosi e allo stesso tempo dar loro leggerezza…
50 gr burro
150 gr cereali rice krispies vaniglia o cioccolato
250 gr caramelle marsh mallow
1 cucchiaino di estratto di vaniglia (facoltativo)

Procedimento
Anche in questo caso è tutto molto semplice.
Sciogliete il burro a fiamma molto bassa e aggiungetevi le caramelle e lasciate che anche queste si sciolgano perfettamente.
Unite l’estratto di vaniglia e poi spegnete la fiamma e mescolate all’impasto i cereali. Iniziaerà a filare.
A questo punto potete già utilizzarlo come meglio credete. nel mio caso, l’ho versato in una teglia rettangolae e con una sppatola l’ho appiattito per creare il coperchio, ma voi potete sempliemente fare degli snack a forma di barretta, molto classici e in questo caso consumateli in un paio di giorni, oppure potete lavorare questa massa informe donandole l’aspetto che più vi serve e poi ricoprirla come meglio credete.
E’ molto leggera come pasta, quindi vi aiuta nelle torte artistiche a non sovraccaricare i vari piani se si presenta la necessità per esempio di dover creare soggetti grossi come draghi, o navicelle spaziali, o …. usate l’immaginazione!
Un drago di pasta di zucchero bucherebbe di sicuro la torta che su cui poggerebbe, almeno le nostre classiche torte con farcia e bagna!!!!
Se lasciate che la pasta s’indurisca una notte intera in frigo, potrete anche usarla per ritagliare mattoncini e cubi in caso doveste ricreare casette, o cose del genere. E’ un’ottima, gustosa soluzione, provatela!
Vi lascio un collage con il procedimento

e come sempre … buon divertimento e a presto!

Buone vacanze a tutti.

Ti è piaciuto? Condividi!

Potrebbe anche interessarti...

3 commenti

  1. complimenti….un duro lavoro ma visto il risultato, ampliamente ricompensato!!!!! davvero bellissimo!!!!per la frolla dei biscotti, a me non è mai successo…forse i tuorli erano più piccoli di quelli che uso io….puoi aggiungere un altro tuorlo nell'impasto, oppure un po' di burro, la quantità necessaria per poter stendere la frolla, ma dev'essere abbastanza dura, assolutamente non morbida, altrimenti i biscotti perdono la forma mentre sono in forno…io di solito prendo un pezzetto di pasta per volta giusto la quantità per ritagliare un solo stampino…spero di esserti stata utile, a presto,ciaoooooooooooooooooo

  2. avevo già sentito parlare di quezsta pasta modellabile,su altri blog,ma non avevo mai visto la ricetta.Se per te non è un problema,la proverò sicuramente ^_^

  3. ciao, cercavo qualche idea per un compleanno di forse 50 bambini e il tuo forziere è un'idea stupenda! Anche la copertura non in pdz.. quanto grande era la base? grazie!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: